WHISTLEBLOWING

Whistleblowing Sistemi: la soluzione ideale per gestire le segnalazioni di illeciti in azienda

Il whistleblowing è l’atto di segnalare informazioni sensibili su attività illegali, non etiche o corrotte all’interno di un’organizzazione.

Esso è regolato dalla direttiva UE 2019/1937 e dal Decreto Legislativo italiano di attuazione n.24 del 10 marzo 2023 che prevede l’obbligo per i datori di lavoro di attivare canali interni all’azienda di segnalazione di illeciti, sicuri e riservati.

 

L’obbligo è scattato dal 17 dicembre 2023 per le seguenti tipologie aziendali:

  • aziende con più di 50 dipendenti
  • aziende che erogano servizi finanziari indipendentemente dal numero di dipendenti
  • aziende con modello organizzativo D. Lgs 231/2001 indipendentemente dal numero di dipendenti.

Per conformarsi alla legge, le aziende devono fornire ai dipendenti canali chiari e sicuri per segnalare eventuali illeciti, garantendo l’anonimato e la protezione da ritorsioni.

Con la piattaforma Whistleblowing Sistemi ti metti subito in regola e garantisci la massima riservatezza a chi denuncia attività irregolari in azienda.

Guarda il video e scopri come funziona Whistleblowing Sistemi:

Perché scegliere Whistleblowing Sistemi:

A norma di legge

Rispetti la normativa (D.Lgs. 24/2023), senza il rischio di essere sanzionato.

Facile da usare

Le procedure di inserimento, di gestione e monitoraggio delle segnalazioni sono semplici, attraverso un’interfaccia intuitiva e accessibile da qualsiasi dispositivo.

Personalizzabile con logo e dati dell’azienda

Personalizza tutti i contenuti con la grafica aziendale: interfaccia grafica, questionari workflow dei processi e immagine coordinata aziendale.

Piattaforma sicura

Protocolli sicuri e cifrati per il trasporto dei dati in rete, tecniche di crittografia per la memorizzazione dei contenuti delle segnalazioni, dei documenti e dell’identità del segnalante.

Sei interessato ad una nostra soluzione?